Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

Ritorno
al futuro.

Debora e Luigi hanno messo insieme le proprie competenze. Lei, da anni impegnata nella cantina di famiglia, lui manager aziendale per un progetto comune che non può prescindere dalla tradizione e che guarda al futuro, un futuro prossimo considerando che tutti e tre i figli respirano da sempre l’aria dei vigneti, conoscono la terra e soprattutto sono testimoni oculari dell’impegno e dei sacrifici dei loro genitori.

Bio evoluzione aziendale

Acquisto azienda Giugno

2016

Il Nero d’Avola vitigno autoctono che rappresenta la Sicilia del Vino<br /> sul livello del mare la nostra azienda si estende per 13 ettari, di cui 10 di superficie vitata. Baglio Bonsignore.

Prima vendemmia Settembre

2016

Il Nero d’Avola vitigno autoctono che rappresenta la Sicilia del Vino<br /> sul livello del mare la nostra azienda si estende per 13 ettari, di cui 10 di superficie vitata. Baglio Bonsignore.

Certificazione sistema di colture biologico Maggio

2017

Il Nero d’Avola vitigno autocno che rappresenta la Sicilia del Vino sul livello del mare la nostra azienda si estende per 13 ettari, ci cui 10 di superficie vitata. Baglio Bonsignore

Ristrutturazione immobile

2017

Il Nero d’Avola vitigno autocno che rappresenta la Sicilia del Vino sul livello del mare la nostra azienda si estende per 13 ettari, ci cui 10 di superficie vitata. Baglio Bonsignore

Medaglia d’oro Concorso internazionale Bruxelles OI Grillo 2017

2019

Medaglia d’Argento Concorso internazionale Bruxelles IO Nero D’Avola 2017

2019

Il territorio

La superficie totale, in contrada Giddio, a Naro, conta 13 ettari di cui 7 vitati e impiantati a Nero d’Avola e Syrah, quasi quattro impiantati a Grillo e la restante parte che verrà impiantata a Chardonnay. I vigneti si trovano a un’altitudine compresa fra i 300 e i 400 metri sul livello del mare. Vi è un baglio con una struttura  ‘700  grande circa 900 metri quadri. L’altra particolarità del luogo è la presenza di un lago che occupa circa mezzo ettaro che viene utilizzato per irrigare.

Chi siamo

Debora Greco
amministratrice

Da anni si occupa di vini e vigneti, la prossima tappa sarà l'ospitalità

Luigi Bonsignore
Direttore Marketing

Da anni si occupa di vini e vigneti, la prossima tappa sarà l'ospitalità

Tonino Guzzo
Consulente enologo

Da anni si occupa di vini e vigneti, la prossima tappa sarà l'ospitalità